Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Continuando la navigazione o cliccando sul pulsante OK acconsenti all'uso dei cookie.
Dettagli escursione
Mandrou - Becca di Nana (m. 3010)
10 LUGLIO 2011
(escursione archiviata)
Inserita da: Sede CAI
La Becca di Nana, conosciuta anche col nome di "Falconetta", è la cima più meridionale del gruppo dei Tournalin, che separano l'alta Val d'Ayas dalla Valtournenche.
Con i suoi 3010 metri di quota rappresenta un eccellente punto panoramico non solo sulla miriade di cime circostanti - tra cui spiccano i vicini Grand e Petit Tournalin, lo Zerbion, il Corno Bussola - ma anche sul Cervino, l'intero massiccio del Rosa e, più distanti, il Gran Paradiso, la Grivola, il M. Bianco, il Grand Combin.
Il cammino necessario per raggiungere la vetta è gradabile E (per escursionisti); non presenta particolari difficoltà tecniche e si svolge in buona parte su sentiero su terreno erboso, con un tratto terminale su sfasciumi.
Il percorso, con partenza da Ayas frazione Mandrou (m. 1831), si snoda via Alpe Metsan - Alpe Vascoccia per poi imboccare il Sentiero degli Alpini che conduce in vetta (l'itinerario è considerato la via normale di salita da Ayas).

Termine ultimo per le iscrizioni: venerdì 8 luglio 2011.

Il programma è soggetto a cambiamenti in base alle condizioni meteorologiche

Dislivello complessivo: m. 1179
Tempo di percorrenza: salita 3h30'-4h, discesa: 2h30'-3h
Difficoltà: E (per escursionisti)
Equipaggiamento richiesto: da escursionismo a quota medio-alta. Scarponcini con buona tenuta. Pranzo al sacco.
Trasferimento: con mezzi propri.
Ritrovo: sede CAI Vercelli, via Stara 1, h. 6.30.
Acqua: fontane a Mandrou e all'Alpe Metsan. Sorgente lungo la salita.
Galleria fotografica dell'escursione
Lista escursioni